Cerca nel blog

6. Presunte anomalie in video e filmati

I sostenitori delle tesi di messinscena lunare credono di aver trovato prove delle proprie argomentazioni non solo nelle fotografie, come abbiamo visto nel capitolo precedente, ma anche in presunte anomalie delle riprese televisive trasmesse in diretta dallo spazio e dalla Luna e nelle riprese cinematografiche delle missioni spaziali.

Per capire perché queste anomalie sono solo presunte e rivelano non un complotto ma un’impreparazione di fondo di chi promuove il complottismo lunare occorre conoscere un po’ di tecnologia della trasmissione televisiva e della cinematografia degli anni Sessanta. Fatto questo, verranno esaminate e chiarite le principali anomalie video e cinematografiche che possono generare dubbi sull’autenticità delle riprese delle missioni Apollo.