Cerca nel blog

16.2.10 Apollo 9 (AS-504)


Figura 16.2.10-1. Russell Schweickart si sporge dal portello del modulo di comando, 6 marzo 1969. Foto AS09-20-3064.


Equipaggio: James McDivitt (CDR), Russell Schweickart (LMP), David Scott (CMP).

Vettore: Saturn V.

LM: presente (LM-3). Peso sulla Terra: 14.530 kg.

Orbita lunare: nessuna (missione in orbita terrestre).

Nomi di CM e LM: Gumdrop, Spider.

Data d’inizio e fine: 3-13/3/1969.

Data e ora di allunaggio: non previsto.

Luogo di allunaggio: non previsto.

Numero di escursioni lunari: nessuna prevista.

Durata della missione: 10 giorni, 1 ora e 0 minuti.

Durata della permanenza sulla Luna: non prevista.

Foto scattate: 1373. Furono anche effettuate riprese cinematografiche e trasmissioni televisive.

Quantità di rocce raccolte: raccolta non prevista.

Uso del Rover: non previsto.

Note: Per la prima volta volò il veicolo spaziale Apollo al completo, compreso il modulo lunare. Fu effettuato il primo trasbordo interno di equipaggio fra due veicoli (il modulo lunare e il modulo di comando). Schweickart eseguì la prima passeggiata spaziale con una tuta totalmente autonoma: tutte le passeggiate precedenti avevano usato una tuta che dipendeva dal veicolo spaziale.

Il modulo lunare, con a bordo McDivitt e Schweickart, si sganciò e riagganciò dal modulo di comando, effettuando il primo volo con equipaggio di un veicolo incapace di rientrare nell’atmosfera, usando i propri motori per allontanarsi fino a 183 chilometri dal modulo di comando e provando la separazione dello stadio di risalita da quello di discesa.

La missione collaudò a fondo e con pieno successo la tuta Apollo e il modulo lunare, componenti indispensabili per lo sbarco sulla Luna, e le procedure di comunicazione, rendez-vous, attracco e trasbordo. Schweickart, però, soffrì ripetutamente di nausea e vomito.