Cerca nel blog

14.2 Michael P. Anderson, David M. Brown, Kalpana Chawla, Laurel B. Clark, Rick D. Husband, William C. McCool e Ilan Ramon

Questa sezione è ancora in lavorazione: mancano le illustrazioni, le note e molto altro. Per leggerla in versione illustrata, scaricate il PDF del libro. E se volete incoraggiarmi a proseguire la lavorazione, valutate una donazione. Grazie!


I sette componenti dell’equipaggio dello Shuttle Columbia perirono l’1 febbraio 2003 durante il rientro in atmosfera. In fase di lancio, un frammento di rivestimento isolante del serbatoio esterno dello Shuttle aveva colpito e danneggiato la copertura termica del bordo d’attacco dell’ala del veicolo. L’aria rovente del rientro penetrò all’interno dell’ala, fondendone in parte la struttura, che si spezzò, disintegrando lo Shuttle e uccidendo all’istante l’intero equipaggio mentre sorvolava gli Stati Uniti a diciotto volte la velocità del suono e a circa 60 chilometri di quota.