Cerca nel blog

16.2.1 AS-201 (“Apollo 201”)

Questa sezione è ancora in lavorazione: mancano le illustrazioni, le note e molto altro. Per leggerla in versione illustrata, scaricate il PDF del libro. E se volete incoraggiarmi a proseguire la lavorazione, valutate una donazione. Grazie!


Equipaggio: non previsto.

Vettore: Saturn IB.

LM: non previsto.

Orbita lunare: non prevista.

Nomi di CM e LM: non assegnati (CM presente, LM assente).

Data d’inizio e fine: 26/2/1966.

Data e ora di allunaggio: non previsto.

Luogo di allunaggio: non previsto.

Numero di escursioni lunari: nessuna prevista.

Durata della missione: 37 minuti.

Durata della permanenza sulla Luna: non prevista.

Foto scattate: nessuna. Furono effettuate riprese cinematografiche automatiche a bordo per acquisire dati tecnici.

Quantità di rocce raccolte: raccolta non prevista.

Uso del Rover: non previsto.

Note: Questo fu il primo volo di un vettore Saturn IB, che era composto da una versione potenziata del primo stadio del Saturn I (10 esemplari lanciati con successo fra ottobre 1961 e luglio 1965) e da un nuovo secondo stadio, l’S-IVB, che sarebbe diventato il terzo stadio del Saturn V. Il volo fu suborbitale, con una quota massima di 488 chilometri, e portò nello spazio un modulo di comando e servizio Apollo Block I modificato appositamente.

La missione collaudò l’accensione e la riaccensione del motore del modulo di servizio e verificò la struttura e lo scudo termico del modulo di comando con un rientro più lento (29.000 km/h) ma più ripido rispetto a quelli previsti per i voli lunari con equipaggio.